Da stabilire se si tratta di omicidio o suicidio

Il giallo della donna di Carini
Oggi l’autopsia su Rosaria Simonetta

carini

Verrà eseguita oggi l’autopsia sul cadavere di Rosaria Simonetta, 55 anni, la donna trovata morta due giorni fa nella sua casa di Carini (Pa) al primo piano di una palazzina in via Palermo.

commenta
0 0

Assolto l'ex sindaco di Montelepre

Mafia, ‘Nuovo mandamento’
250 anni di carcere a 32 persone

nuovo mandamento

Il gup Giacchino Scaduto ha condannato a oltre 250 anni di carcere 32 persone coinvolte nei diversi filoni di indagine collegati all’operazione “Nuovo mandamento” che ha ricostruito le attività di diverse famiglie mafiose di Monreale, Partinico, San Giuseppe Jato, Camporeale, Altofonte, Borgetto e Giardinello. Sono stati 24 gli assolti, tra cui Antonino Sciortino, già condannato per mafia in un precedente processo.

commenta
0 0

Venne arrestato durante il blitz Perseo

Scarcerato boss di Porta Nuova
Scade custodia cautelare

massimo mulè

Dopo anni il presunto boss di Porta Nuova Massimo Mulè torna libero per scadenza dei termini di custodia cautelare. Senza la sentenza definitiva, ieri pomeriggio è stato scarcerato a Trapani dove era detenuto dal 2008.

commenta
0 0

è accaduto a palermo in corso calatafimi

Formazione, 3 dipendenti Ial Sicilia minacciano di buttarsi da un ponte

dipendenti ial minacciano suicidio 2

Tre dipendenti dell’ente di formazione Ial Sicilia, in cassa integrazione da gennaio 2014, hanno minacciato di buttarsi dal ponte di corso Calatafimi a Palermo, nei pressi dell’assessorato regionale alla Formazione. GUARDA LE FOTO

commenta
0 0

fra 12 giorni scade la cig

Stop a riapertura Fiat Termini
Operai occupano autostrada

blocco autostrada termini

Circa 200 operai della ex Fiat di Termini Imerese hanno occupato l’autostrada 19 Palermo-Catania, in entrambe le direzioni, al Km 33, tra gli svincoli di Termini Imerese e dell’Agglomerato industriale. Il 31 dicembre scadrà la cassa integrazione anche per gli operai dell’indotto. Nei giorni scorsi il Mise ha annunciato l’uscita di scena di Grifa dal piano di rilancio e di aver

commenta
0 0

Per danno all'immagine

Processo sulle talpe alla Dda
Carabiniere condannato a risarcire

sentenza

L’ex sottufficiale dei carabinieri, Giorgio Riolo, è stato condannato dalla sezione giurisdizionale d’appello della Corte dei conti, presieduta da Pino Zingale, a risarcire al ministero della Difesa e all’Arma oltre centomila euro per danno all’immagine.

commenta
0 0

Attesa estenuante a seguito di un guasto tecnico

Odissea per i passeggeri
del volo FlyHermes

aereo

Hanno dovuto aspettare oltre 24 ore prima di potere raggiungere Torino. Sono gli otto passeggeri del volo della FlyHermes che dalle 14 di giovedì sera si trovano nello scalo palermitano Falcone Borsellino in attesa dell’aeromobile che li doveva portare nel capoluogo piemontese.

commenta
0 0

Venne aggredito da 2 immigrati che gli diedero fuoco

Giovane deceduto al ‘Civico’
Due medici condannati e 2 assolti

ospedale civico

Il caso fece molto scalpore nel gennaio del 2009 quando un ragazzo di Vittoria, Dario Bizzarra di 27 anni, morì all’ospedale Civico di Palermo. Aveva dato passaggio a due immigrati che lo aggredirono e gli diedero fuoco cospargendolo di benzina. I due non vennero mai identificati. Furono invece processati per omicidio colposo i medici che lo curarono al Centro grandi ustioni. La sentenza adesso è arrivata. Due medici sono stati assolti e due condannati.

commenta
0 0

Rubati duemila metri lineari di cavo

Palermo, furto di cavi di rame
Una zona rimane al buio

cavi di rame

Un nuovo furto di cavi di rame dagli impianti di pubblica illuminazione di via Lanza di Scalea, a Palermo, è stato scoperto dai tecnici di Amg Energia, ed è stato denunciato alle autorità competenti. Sono stati rubati circa duemila metri lineari di cavo, provocando lo spegnimento di 16 punti luce, in direzione di Sferracavallo, nel tratto compreso tra la via Bianchini e la rotatoria del centro commerciale “Conca d’Oro”.

commenta
0 0

danno da centinaia di migliaia si euro su tarsu e tares

Corruzione e truffa a Palermo
Manette a 4 dipendenti comunali

Funzionari e dipendenti del Comune di Palermo avevano gestito come fosse cosa loro la riscossione prima della Tarsu e poi della Tares. Corruzione e truffa nell’ufficio tributi in via Lincoln erano all’ordine del giorno.

1
0 0

noti commercianti e professionisti

Non solo funzionari corrotti
Ecco i furbetti delle tasse a Palermo

Oltre ai quattro dipendenti comunali che, in cambio di mazzette, ritoccavano i dati immobiliari per fare avere sconti sulla tares ai contribuenti, questa volta nel mirino degli inquirenti sono finiti anche i ”beneficiari” della truffa. Si tratta dei commercianti e dei professionisti che avrebbero accettato la “proposta” dei funzionari corrotti pur di risparmiare sulla bolletta. Per loro sono stati disposti i

commenta
0 0

la precisazione dell'ordine dopo gli arresti

Odec Palermo: “Consulente arrestato non è un commercialista”

commercialisti

L’Odcec in una nota si dissocia da quanto è accaduto, precisando che il soggetto, a cui si riferiscono le notizie di stampa, non è iscritto all’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Palermo per cui non può essere chiamato commercialista.

commenta
0 0

A parlare un dirigente del Comune

“All’ufficio Tributi di Palermo
non è cambiato nulla”

ufficio tributi

“La fila che c’è davanti all’ufficio Tributi in via Lincoln è fonte di corruzione. Nell’era informatica è inconcepibile che nei giorni di ricevimento ci siano centinaia di contribuenti in attesa per chiarire la propria posizione”.

commenta
0 0

l'appello della cisl fp

Arresti al Comune di Palermo:
”Lotta alla corruzione prioritaria”

Palazzo delle Aquile

“I gravissimi fatti avvenuti all’ufficio Tributi del Comune di Palermo confermano che la lotta alla corruzione è prioritaria e che devono essere attuate tutte le misure necessarie per evitare che questi indegni episodi si ripetano”. Lo dichiara il responsabile territoriale della Cisl Fp Palermo Trapani, Pietro Chiaramonte.

commenta
0 0

domani alla libreria del mare

Legalità, gli agenti di scorta
incontrano le scuole palermitane

polizia

Divulgare e dare visibilità a tutti quegli agenti che, negli anni precedenti e immediatamente successivi al 1992, hanno vissuto e scommesso la loro esistenza per tutelare e garantire la salvaguardia e la vita dei magistrati, dei giornalisti, degli imprenditori e di tutti coloro che hanno osato opporsi al fenomeno mafioso.

commenta
0 0

rappresenteranno oltre 130mila imprese

Camere di commercio, verranno accorpate quelle di Palermo ed Enna

camera di commercio palermo

Nell’ambito dell’organico progetto nazionale di autoriforma del sistema camerale, nella mattinata odierna, il Consiglio della Camera di Commercio di Palermo, all’unanimità, ha deliberato di accogliere la proposta di accorpamento della Camera di Commercio di Enna, analogamente deliberato dal Commissario dello stesso ente, per dare vita alla nuova Camere di Commercio di Palermo ed Enna.

commenta
0 0

presenti il vescovo e il sindaco della cittadina

Cefalù, al S.Raffaele Giglio
celebrata la messa di Natale

il vescovo di cefalù al san raffaele Giglio (2)

“Siamo qui a servizio dell’uomo che soffre”, ha sottolineato il vescovo Manzella, nell’omelia. “I nostri auguri di Natale – ha aggiunto – qui si fanno preghiera per la necessità dell’uomo e si fanno preghiera per quanti lavorano a vantaggio dell’uomo sofferente”.

commenta
0 0

alcune aree verranno messe a disposizione dei cittadini

Palermo, approvato il Piano d’uso
del demanio marittimo

demanio (1)

“Il consiglio comunale di Palermo ha approvato ieri sera il Piano d’uso del demanio marittimo – dicono Paolo Caracausi e Filippo Occhipinti (Idv) -. Adesso attendiamo però che gli imprenditori si facciano avanti: non possiamo perdere questa grande opportunità. Siamo la prima città capoluogo che si dota di questo importante strumento”.

commenta
0 0

lunedì e martedì nuovo sciopero dei lavoratori

Sviluppo Italia Sicilia, lettera
a Crocetta: “Salvi i 76 dipendenti”

Sviluppo Italia Sicilia protesta

Una lettera che fa seguito al dramma che vivono i 76 addetti della società, dopo l’annuncio della Regione di voler liquidare le partecipate con perdite di esercizio registrate negli ultimi tre anni. Ma è proprio con la Regione, socio unico di Sviluppo Italia Sicilia, che ancora non è stato avviato un confronto.

commenta
0 0

nel capoluogo e provincia sono 519

Bidelli di Palermo, arriva la proroga
“Ora si pensi a stabilizzazione”

pulizieScuole1

“Il governo nazionale si è impegnato ad inserire la proroga per i 519 lavoratori delle cooperative dei collaboratori scolastici di Palermo e provincia, nel decreto milleproroghe, un sospiro di sollievo per loro e le famiglie che temevano di trascorrere un Natale nell’angoscia dell’incertezza”.

commenta
0 0

oggi alle 17,30

All’Ismett il concerto di Natale
Maxischermo a piazza Castelnuovo

ismett

“Grazie al collegamento in diretta” – spiega il Prof. Bruno Gridelli, Direttore di ISMETT – “quest’anno il Concerto di Natale uscirà dalle mura dell’Istituto per arrivare al centro pulsante della città, a testimonianza della volontà da parte nostra di essere sempre più presenti nel territorio, con un costante impegno per la cura e il benessere dei pazienti”.

commenta
0 0

Indagano i carabinieri

Trovato morto in casa un 53enne allo Zen 2 di Palermo

cadavere

l cadavere di Mariano Romano di 53 anni è stato trovato nel suo appartamento in via Agesia di Siracusa allo Zen 2 di Palermo.

commenta
0 0

Reggente del mandamento mafioso di Resuttana

Convalidato il fermo per il boss Vincenzo Graziano

vincenzo graziano

Il gip ha convalidato il fermo di Vincenzo Graziano, finito in manette martedì con l’accusa di essere il reggente del mandamento mafioso di Resuttana. Il giudice ha anche disposto per il presunto boss la custodia cautelare in carcere.

commenta
0 0

All'angolo con via delle Alpi a Palermo

Scontro con un’auto in via Paternò
In gravi condizioni scooterista

villa sofia

Ennesimo incidente stradale a Palermo. Si è verificato stamattina in via Paternò, all’angolo con viale delle Alpi. A scontrarsi uno scooter, con a bordo A. T. di 35 anni , ed una Hyundai guidata da una donna. L’impatto è stato molto violento. Ad avere la peggio lo scooterista che è stato scaraventato sull’asfalto e versa in gravi condizioni.

2
0 0

a palermo sino a domenica

Eugenio Finardi apre il FestAmbiente Mediterraneo con “Fibrillante Tour”

eugenio-finardi-isola-in-collina

Sarà Eugenio Finardi, con il suo Fibrillante tour, l’ospite d’eccezione della prima edizione di Festambiente Mediterraneo, l’ecofestival targato Legambiente che sbarca per la prima volta in Sicilia, per tre giorni all’insegna del divertimento, della la cultura e dell’amore per la buona cucina.

commenta
0 0

Si tratta di libici, siriani e un egiziano

Isis, infiltrati tra i migranti in Sicilia
Individuati i primi sospettati

isis

I volti coperti da un cappuccio nero, in mano kalashnikov e armi pesanti: si sono fatti fotografare in assetto da guerra i 5 extracomunitari giunti in Sicilia sui barconi carichi di migranti, sospettati ora di essere terroristi dell’Isis infiltrati.

commenta
0 0

Condannata Monica Camilla Perez

Si fingeva cliente e chiedeva soldi
ai trans: confermata la condanna

sentenza

La prima sezione della corte d’appello di Palermo ha confermato la condanna a cinque anni inflitta in primo grado a Monica Camilla Perez per sfruttamento della prostituzione. La donna avrebbe preteso dei soldi dai transessuali che si prostituivano in un’abitazione vicina alla stazione centrale di Palermo.

commenta
0 0

La vicenda è accaduta a Monreale nel Palermitano

Allacciate abusivamente all’Enel
2 palazzine: arrestate 12 persone

CC E MAGNETE POSTO SUL CONTATORE

“Dovevamo mangiare le arancine… invece siamo finiti noi in padella”, così ha affermato una delle dodici persone che sono state tratte in arresto, sabato 13 dicembre, dai Carabinieri della Compagnia di Monreale, perché, in concorso tra loro, avevano allacciato abusivamente due intere palazzine all’impianto Enel.

commenta
0 0

La posa della lapide si svolgerà sabato prossimo

A 45 anni dalla scomparsa una lapide ricorderà De Mauro

de mauro

A quasi 45 anni dalla scomparsa, una lapide ricorderà il giornalista Mauro De Mauro, sequestrato da un commando mafioso la sera del 16 settembre 1970 davanti al portone di casa nella zona residenziale di Palermo.

commenta
0 0

li calzi: "presto sovrintendente e dir. artistico"

Palermo, la Foss ha il nuovo Cda
E’ salvo Cincimino il neopresidente

politeama talent factory

Sono stati nominati i componenti del Consiglio d’Amministrazione della FOSS Orchestra sinfonica siciliana di competenza dell’Assessore Regionale al Turismo della Regione Siciliana. A comunicarlo, in una nota, è proprio l’assessore Cleo Li Calzi. Il nuovo presidente è Salvo Cincimino, docente di Scienze Economiche, aziendali e statistiche dell’Università di Palermo, ci sono poi Costantino Visconti, professore

commenta
0 0

La vertenza è stata risolta

Firmato l’accordo al ministero
Salvi i 262 lavoratori Accenture

accenture

Soddisfazione viene espressa dalla Cgil per la firma, al Ministero del Lavoro, dell’accordo per il passaggio dei 262 lavoratori del call center Accenture di Palermo ad Atlanet. “Sono salvi 262 posti di lavoro. Salvaguardati i diritti dei lavoratori e l’occupazione”, commentano il segretario della Cgil di Palermo, Enzo Campo, ed il segretario dell’Slc Cgil di Palermo Maurizio Rosso.

commenta
0 0

aumentano anche i voli per barcellona e parigi

Trasporto aereo, da marzo Vueling inaugura tratta Palermo-Spalato

vueling

Un nuovo collegamento con la Croazia e un sostanzioso aumento delle frequenze dei voli per Roma, Firenze, Barcellona e Parigi. La compagnia aerea Vueling investe in Sicilia e per la stagione estiva aumenta i collegamenti con l’isola.

commenta
0 0

la presentazione a osaka

Tomasi di Lampedusa conquista
il Giappone: tradotti i suoi racconti

giuseppe tomasi di lampedusa

Che il “Gattopardo” sia stato tradotto più volte in giapponese è noto. Ma adesso nel paese del Sol Levante si scoprono anche i racconti di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, quel suo mondo profondamente siciliano popolato da piccoli personaggi e sensuali sirene.

commenta
0 0

Ne fa parte anche il vice presidente del consiglio

Palermo, nuovo gruppo consiliare
Fa capo a Sicilia Democratica

E’ composto da tre consiglieri fra cui il vice presidente del Consiglio Comunale. Aderiscono anche il presidente della II circoscrizione con tre consiglieri ed il sindaco di Godrano

commenta
0 0
serverstudio web marketing e design