Recuperato Crocetta che ritira la candidatura e garantisce appoggio e liste collegate al candidato del centro sinistra il rettore di Palermo ci prova a ricucire l’ultimo pezzo di sinistra per tentare davvero la strada della vittoria che al momento appare alquanto complessa. Lo fa con un inatteso appello al candidato di sinistra “A Claudio Fava dico incontriamoci e discutiamo, cercando di trovare le ragioni dell’unità e non le divisioni, nel tentativo di ricomporre il centrosinistra, contro le forze di destra in campo”.

“Ritroviamoci sui diritti – aggiunge. – sui temi dell’accoglienza e sul lavoro per i giovani”.

Immediata la riusposta del candidato della sinistra  “Ringrazio il rettore per l’invito a un confronto ma discutiamo non solo di programmi in astratto ma in concreto di quale coalizione e quale candidato. Se il partito di Alfano esce dalla coalizione e si sceglie un cambio di rotta politico in Sicilia rispetto al governo Crocetta, io non ho difficoltà a confrontarmi con lui in primarie”.

Leggi anche:

Liste del Megafono in Sicilia ma asnche a Roma per Camera e Senato e colleggio blindato alla camera per Crocetta, l’accordo raggiunto con Renzi

Il No cislino alla candidatura di Micari

Navarra si ritira per favorire Fava, niente accordo con il Pd

Il centrodestra torna compatto, ecco il ticket a tre

Prime tensioni nel centrodestra riunito, salviniani e centristi scalciano

Dopo la riunificazione centrodestra vincente per tutti i sondaggi

ELEZIONI IN SICILIA, IL SONDAGGIO