Banda del buco in azione nello studio del consigliere comunale di Palermo Giulio Cusumano. A dare la notizia è lo stesso uomo politico che ha postato sul suo profilo Facebook le foto del grosso foro realizzato dai ladri che hanno portato via diversi oggetti che si trovavano nelle stanze in piazza Rivoluzione.

“Stanotte mi hanno svaligiato lo studio con la tecnica del buco – dice il consigliere – qualcuno che mi consce sa che rubando le cose materiali: la mia gioia di vivere è intatta”.

“Non capisco come si possa fare un furto del genere senza che nessuno si accorga di nulla – dice il consigliere – Si sono portati un grosso frigorifero e nessuno ha visto nulla”. Indaga la polizia che con la scientifica stanno cercando di individuare delle impronte per cercare di risalire ai ladri.