Sono 17 nomi che compaiono nella black list dei candidati ritenuti impresentabili dai 5 Stelle che Giancarlo Cancelleri, in corsa per la carica di governatore, ha consegnato alla presidente della commissione Antimafia Rosy Bindi.

Bindi e il commissari sono nel capoluogo per ascoltare i responsabili degli uffici elettorali centrali e periferici e i
prefetti nell’ambito dei controlli sulle liste dei candidati alle regionali del 5 novembre.

Nella lista compaiono: Antonello Rizza, Giusy Savarino, Gianbattista Coltraro, Marianna Caronia, Santi Formica, Cateno De Luca, Giuseppe Gennuso, Roberto Clemente, Giuseppe Federico, Pippo Sorbello, Francesco Salone, Gaetano Cani, Luigi Genovese, Roberto Corona, Santino Catalano, Riccardo Pellegrino e Mario Caputo.