“Annunciazione! Annunciazione! Ora pres. Crocetta pensiamo anche agli altri disabili e ci abitui a queste belle notizie! Facciamo diventare la Sicilia un posto ‘umano”. Così Pier Francesco Di Liberto, in arte Pif, sul proprio profilo Twitter, sulla notizia sui primi fondi arrivati ai disabili in Sicilia pubblicata dal gruppo Facebook “Siamo Handicappati No Cretini” che sta ricevendo “le prime segnalazioni di persone contente perché stanno ricevendo i soldi dell’assegno di cura”.

Una battaglia, quella a sostegno dei disabili gravissimi, che Pif si era intestato assieme ad altri artisti come Fiorello, Ficarra e Picone e Jovanotti. Anche quest’ultimo oggi sul proprio profilo Twitter ha commentato lo sblocco dei fondi come “una buona notizia”.

“Sono passati quattro mesi faticosi, davvero stancanti che continuano a lasciarci l’amaro in bocca – si legge sul profilo Facebook di ‘Siamo Handicappati No Cretini’ – eppure oggi dobbiamo accennare ad un primo sorriso. Riceviamo le prime segnalazioni di persone contente perché stanno ricevendo i soldi dell’assegno di cura. Questo – sottolineano – rappresenta un primo passo e dobbiamo esserne contenti. Abbiamo vinto? No! Questa è solo la prima battaglia. C’è un mondo abbandonato ancora che guarderà con rammarico e frustrazione alla gioia di alcuni, e questo non è giusto.

“Una cosa e’ certa – si legge ancora sulla pagina Facebook – grazie alla lotta di un gruppo di #HandicappatiNoCretini si sono smosse le acque. Grazie alla lotta di chi non è sceso a compromessi con chi avrebbe voluto tapparci la bocca con facili soluzioni ad personam. Checchè ne dicano i vecchi carrozzoni – concludono- ci sono volute 4 sgangherate persone per smuovere le acque. E sinceramente non possiamo che esserne fieri”.