Claudio Fava, candidato alla Presidenza della Regione siciliana commenta le ultime mosse dei suoi avversari alla regionali.

Ecco cosa dichiara: “Sui media si assiste ad una sfida per nulla gentile tra il presidente uscente Crocetta e il sindaco Orlando, sponsor del Magnifico Rettore. Ma non stanno nella stessa vincibile armata? È così pesante l’eredità della Giunta Crocetta (tagli alla formazione, infrastrutture fatiscenti, disoccupazione in crescita vertiginosa) a tal punto che Micari deve difendersi rifugiandosi in slogan alla Berlusconi: la free tax area e il miraggio del Ponte.
Poi c’è la sfida all’ok corral tra Musumeci e Miccichè sulle liste, con candidati impresentabili e discutibili.
Noi lo diciamo sin dall’inizio: liberiamo la Sicilia con un vero voto utile: un voto libero.”