“La fiscalità di sviluppo, giustificata da autogoverno differenziato e condizione di insularità, costituisce lo strumento essenziale per il rilancio economico della Sicilia, consentendo l’attrazione di investimenti e di pensionati, ma occorre riscrivere l’accordo finanziario con lo Stato, nel solco del ‘concierto economico’ che hanno stipulato i Paesi Baschi con la Spagna”.

Così il prof. Gaetano Armao nella relazione su ‘Autogoverno, fiscalità di sviluppo ed insularità nell’ordinamento europeo’, tenuta al Convegno della Universidad del País Vasco/Euskal Herriko Unibertsitatea sul tema ‘Significado y funcíon de las regiones con autogobierno y parlamentos legislativos en la construccion de la Europa política’, che si è svolto a Bilbao il 10‐11 ottobre 2017.

Il prof. Armao, indicato come Vicepresidente della Regione dallo schieramento di centro-destra e leader di SicilianIndignati ha poi sottolineato che “in Europa sono ormai chiari i sintomi di inversione della tendenza all’accentramento statale conseguente alle politiche di austerità. Si apre una nuova fase per l’autogoverno regionale che troverà rilancio anche in Italia con i referendum di Lombardia e Veneto ai quali la Sicilia non può che guardare con favore nel percorso verso un nuovo federalismo che la veda protagonista”.

A margine del Convegno Armao ha incontrato dapprima il Presidente del Parlamento regionale on. Bekartxo Tejeria e poi, presso la sede centrale, il Presidente del Partito nazionale Basco, Andoni Ortuzar, col quale si è intrattenuto sull’evoluzione della questione catalana, della questione regionale in Italia e della prospettiva di rafforzamento dell’Europa delle Regioni.

Il PNV/EAJ è il partito di maggioranza relativa nei Paesi Baschi ed è alla guida il Governo regionale.

Leggi anche

Confermata la bocciatura della lista Micari a Messina, il tar respinge il ricorso

Leggi qui di seguito tutti i candidati di tutte le liste

LEGGI QUI I LISTINI DI TUTTI GLI OTTO CANDIDATI PRESIDENTE

Liste Pd

Liste Ap-Centristi

Lista Pdr-Sicilia Futura

Lista Micari 

Liste Udc

Lista Forza Italia

Lista Diventerà Bellissima

Lista FdI – NcS

Lista Autonomisti e popolari

Lista Movimento 5 Stelle

Lista Cento Passi

Lista Noi con Busalacchi

Lista Siciliani Liberi con Roberto La Rosa

Lista Civica per il Lavoro

Lista Casa Pound

Leggi tutte le interviste elettorali:

Armao contro il listino di Musumeci

Ecco Angelo Cambiano l’ex sindaco di Licata anti abusivi ed oggi 5 stelle

La ricetta di Micari per la Sicilia e la polemica fra con l’ex Rettore

Nasce il ticket Busalacchi Pinsone

L’ex Ministro Cardinale mostra i muscoli, con Micari arriveremo al 40%

Le scelte di Ap e il ticket di La Via con Micari, a BlogSicilia Simona Vicari

I candidati di Idea Sicilia in una lista civica del centro, parla a BlogSicilia Roberto Lagalla

Rinasce l’Udc in Sicilia, Cesa a BlogSicilia: “Liste forti in tutte le province”

Cancelleri a BlogSicilia, ‘Noi pronti a presentare tutti gli assessori prima delle elezioni’

Fava a BlogSicilia, ‘Io unico candidato di sinistra alternativo ai candidati di destra Musumeci e Micari e al democristiano Cancelleri’

Leggi tutti i sondaggi 

Ultimo sondaggio del pd con le liste fa volare Micari

L’ultimo sondaggio a un mese dalle elezioni

Allarme astensionismo per Ipsos e battaglia Musumeci-Cancelleri

Fava ‘torna’ con le liste sotto il 5%, Micari a ridosso dei primi due, i nuovi dati di Piepoli cambiano ancora lo scenario

Musumeci stacca Cancelleri secondo mentre Fava raggiunge Micari, il sondaggio Index di metà settembre 

La guerra dei sondaggi riservati, Fava presenta il suo che lo vede al 25%

Balzo in avanti di Micari,. il sondaggio riservato del centrosinistra

Fava in crescita, Micari stabile, si allarga la forbice fras Musumeci e Cancelleri

ELEZIONI IN SICILIA, IL SONDAGGIO