“La fiscalità di sviluppo, giustificata da autogoverno differenziato e condizione di insularità, costituisce lo strumento essenziale per il rilancio economico della Sicilia, consentendo l’attrazione di investimenti e di pensionati, ma occorre riscrivere l’accordo finanziario con lo Stato, nel solco del ‘concierto economico’ che hanno stipulato i Paesi Baschi con la Spagna”.... Leggi tutto