“Caro Cancelleri, avresti fatto meglio ad ammettere candidamente che hai votato Musumeci come Presidente della Commissione Antimafia dell ‘Ars perché deputato integerrimo e di grande competenza, per questo adatto più di altri a ricoprire un ruolo così delicato e impegnativo, ma comprendo che l’onestà intellettuale non fa parte del tuo dna ne’ di quello degli adepti della Casaleggio Associati”.

Così Gabriella Giammanco, deputato e portavoce di Forza Italia in Sicilia. “E poi, Cancelleri si vergogni a richiamare vicende, per altro drammatiche, della vita privata di Musumeci in modo pretestuoso. Il suo comportamento rispecchia perfettamente quello di tutti i grillini: sleali nei confronti dell’avversario politico e severi moralisti con i politici che non fanno parte del loro movimento ma morbidi, fino a diventare esilaranti, con le magagne e i disastri compiuti dai loro amministratori locali che, alla prova dei fatti, stanno mostrando tutta la loro inadeguatezza e incompetenza” conclude Giammanco.