Sarà intitolata a padre Pino Puglisi, il sacerdote ucciso a Brancaccio dalla mafia il 15 settembre del 1993, la sala Gialla del centro per la giustizia minorile Malaspina di Palermo. L’iniziativa si svolgerà venerdi 12 gennaio alle 11.30 in via Principe di Palagonia, alla presenza delle autorità civili e militari regionali e cittadine.

Durante la cerimonia ci saranno momenti di testimonianza e ricordo del Beato e verrà scoperta una targa donata dalla sezione di Palermo dell’Associazione Italiana dei Magistrati per i minorenni e per la famiglia.

“Ritengo giusto che nei luoghi della giustizia minorile e di comunità di Palermo – ha dichiarato Rosanna Gallo, direttore del Centro per la giustizia minorile per la Sicilia – risuoni il nome di Padre Pino Puglisi, grande insegnante, educatore di strada e medaglia d’oro al valore civile, che ha speso la sua stessa vita, con passione e coraggio, per strappare i giovani del territorio alle subculture criminali e mafiose ed offrire loro occasioni concrete di educazione alla legalità e buona vita”.

A margine della cerimonia si terrà una degustazione dei prodotti realizzati dai ragazzi dei servizi minorili di Palermo.