Ladri in azione la scorsa notte al ristorante Gagini a Palermo. Ad accorgersi del furto i proprietari del noto e rinomato locale, non appena si sono recati in via Cassari per aprire il locale.

I proprietari hanno trovato divelto una porta sul retro e il magazzino ripulito di alcolici e bottiglie di vino. I ladri si sono portati via anche una macchinetta del caffè. Sul furto indaga la polizia che ha eseguito i sopralluoghi per stabilire l’ammontare del danno.

Stesso copione messo a segno un mese fa circa al ristorante la Cambusa, in Piazza Marina a Palermo. Allora due giovanissimi di 18 e 14 anni erano entrati nel locale forzando la porta antipanico situata in via Bottai e hanno portato via un impastatrice; un affettatrice professionale; una grattugia professionale; un telefono cellulare “Samsung”; un telefono cellulare marca “Alcatel”; 200 posate e 10 bottiglie di vino; una macchina del caffè con le cialde e lo zaino.

L’intera  refurtiva, dal valore di 3 mila euro, era stata immediatamente restituita al proprietario del ristorante. I due erano stati denunciati.