Venerdì 24 febbraio alle ore 21.15, presso la Chiesa di S. Maria del Piliere (Piazzetta degli Angelini, 1) promossa dall’Associazione Amici dei Musei Siciliani, si ospiterà in anteprima il Cimbelino – Suite per pianoforte solo di Giacomo Cuticchio.

Nata nell’autunno 2016, anno in cui si è celebrato il quattrocentesimo anniversario della scomparsa di William Shakespeare, l’opera Cimbelino viene interpretata come uno spettacolo di Opera dei Pupi e Musica. In occasione di questo evento, l’artista palermitano propone, in versione pianistica, la neo-suite Cimbelino nata come musica di scena della sua ultima fatica teatrale.

Originariamente pensata per quartetto d’archi, la suite viene ora riproposta al solo piano in versione concertistica, sviluppando – senza vincoli di adattamento scenico – melodie ed armonie pensate per il teatro.
Figlio e nipote di maestri pupari, la sua formazione d’artista ha luogo tra sogni cavallereschi, senni smarriti e avventurosamente recuperati, battaglie e re di corona, passioni e paradigmi etici, nella cornice di estremo rigore e attenzione che caratterizza l’attività di famiglia che si riflette nella sua magica e suggestiva musica.
Contributo di 7€ per la riqualificazione della Chiesa di S. Maria del Piliere.

info e prenotazione| 3273807578 – 3274075488|