Nulla di fatto nella mattina in Assemblea regionale siciliana. Gianfranco Miccichè si ferma a 33 voti che è un bel bottino. Maggioranza quasi compatta, almeno a prima votazione, anche se mancano due voti all’appello vista l’assenza giustificata di Pippo Gennuso. Ma non basta per eleggere il Presidente. Gli altri partiti si contano mostrando i muscoli con i 5 stelle che votano ciascuno per se, il Pd in ordine sparso (anche perchè spaccato) e quindi decide di uscire dall’aula e Sicilia Futura che sceglie di non votare. In aula restano solo i deputati della maggioranza e i 5 stelle... Leggi tutto