Potenziamento e cambio dell’organizzazione per il Cup, il centro unificato per le prenotazioni dell’Azienda ospedaliera Civico di Palermo. Da lunedì prossimo diventeranno sedici e verranno unificati gli sportelli per il pagamento del ticket, per le prenotazioni delle visite ambulatoriali e per l’apertura delle cartelle di ricovero nelle unità operative del Civico.

Cambia anche la sede: dal pian terreno del padiglione dell’Amministrazione, il Cup si sposta al padiglione 9, di fronte al pronto soccorso, nella stessa struttura dove finora gli utenti hanno pagato il ticket.

Gli sportelli, al pian terreno e al primo piano, saranno aperti dalle 8 alle 14, dal lunedì al venerdì. Sarà possibile, invece, pagare il ticket anche nel pomeriggio,
fino alle 17.30.

 Con il nuovo sistema l’informatizzazione è gestita dalla società Sicilia Servizi. Gli operatori sono invece del Civico. “Si tratta di una nuova e più moderna organizzazione del settore delle prenotazioni e del ticket, implementata dall’Assessorato regionale alla Salute – afferma il commissario straordinario, Carmelo Pullara – e ci scusiamo in anticipo dei disagi che gli utenti potrebbero trovarsi ad affrontare legati alla gestione unificata delle postazioni telematiche”.

“Chiediamo quindi ai cittadini – prosegue Pullara - di pazientare e di accompagnarci in un cambiamento che, di certo, contribuirà a rendere più funzionale il sistema e a migliorare i servizi offerti agli utenti dai quali attendiamo anche suggerimenti e consigli, oltre che da parte delle Associazioni dei pazienti“.

Intanto, da lunedì, coloro che dovranno raggiungere il Cup saranno aiutati da cartelli, indicazioni e mappe lungo il percorso all’interno del Civico, predisposti dai tecnici dell’Unità operativa di Facility Management, diretta dall’architetto Antonio Bono.