La condizione di povertà vissuta dalla maggior parte degli anziani in Sicilia, l’allarme del sindacato, le difficoltà nell’accesso ai servizi sanitari e sociali, le richieste per un welfare intergenerazionale e solidale.

Si terrà a Palermo al San Paolo Palace di via Messina Marine, da questo pomeriggio alle ore 15,30 e domani martedì 21 il congresso della Federazione regionale dei Pensionati della Sicilia “Un nuovo rinascimento del sindacato. Welfare e lavoro per uno sviluppo sostenibile”, che vedrà nella seconda giornata l’intervento del segretario nazionale Fnp Cisl Gigi Bonfanti. I lavori prenderanno il via oggi pomeriggio alle 15,30 con la relazione di apertura del Segretario generale Fnp Cisl Alfio Giulio, seguiranno gli interventi dell’assessore regionale alle Infrastutture Giovanni Pistorio, dell’assessore al Turismo Anthony Barbagallo, dell’assessore alla Sanità Baldo Gucciardi, e del direttore regionale Inps Sicilia Sergio Saltalamacchia, a seguire quelli delle altre rappresentanze sindacali.

A chiudere la giornata di lunedì saranno le conclusioni del segretario generale Cisl Sicilia Mimmo Milazzo. Domani martedì 21 i lavori si apriranno alle ore 10 con il saluto dell’Arcivescovo di Monreale, Monsignor Michele Pennisi, seguirà il dibattito e a fine mattina le conclusioni del leader nazionale del sindacato Gigi Bonfanti.

Nel pomeriggio dalle 16 la convocazione del consiglio generale e l’elezione del segretario e della segreteria Fnp Cisl Sicilia.