Il collage fra gli ultimi sondaggi realizzati da sette diversi istituti lo ha fatto, questa mattina, Il Giornale. il risultato balza subito agli occhi: il centrodestra unito vince senza particolari difficoltà nella partita.

In realtà i sondaggi in questione non tengono del tutto conto del peso delle liste che saranno messe in campo, anche perchè da questo punto di vista non c’è ancora chiarezza in Sicilia, ma mentre si diradano le nebbie anche le intenzioni di voto appaiono più sondabili e comprensibili.

Il centrodestra unito mette insieme fra il 30 e il 35%. La forbice va dalla valutazione minore fatta da Ipr a quella maggiore fatta da ipsos ma tutti gli altri dati stanno all’interno di qusta forbice.

Secondo, in base a questi dati di previsione, il Movimento 5 stelle che mette insieme un consenso importante ma non sufficiente a vincere le elezioni. Qui la forbice è molto più contenuta perchè va dal 27,1 al 28,3% con il minimo valutato da Ixè con il 27,1% e il massimo da Index con il 28,3% ma quasi tutti valutano i pentastellati ad un 28% secco.

Solo terzo il centrosinistra anche se qui qualche sorpresa potrà arrivare dagli alleati valutati in modo irregolare nei vari sondaggi. La forbice va dal 24 al 28,4%, insomma nella migliore delle ipotesi la coalizione di sinistra dovrebbe battagliare con i 5 stelle per la seconda piazza. Il minimo, in questo caso, è la valutazione di Ipr al 24%, il massimo quella di Piepoli al 28,4%.

Tutti dati indicativi e che potranno cambiare durante la campagna elettorale a cominciare dalla valutazione che gli elettori daranno delle liste e dei singoli candidati. Il voto disgiunto, infatti, in Sicilia è cosa rara e non ha mai cambiato le sorti di una elezione. Ma con un centrodestra che ha ritrovato la quadra e torna a correre compatto la partita diventa in salita per tutti.

Leggi anche:

Il centrodestra torna compatto, ecco il ticket a tre

Ecco il trio Meraviglia di Berlusconi

L’abbraccio di Ap a Crocetta, anche gli alfaniani ora vogliono le primare

L’appello di Crocetta pe rl’unità del centrosinistra

Crocetta verso l’azzeramento della giunta, la sfida di Sicilia Futura: “Polemiche stucchevoli

ELEZIONI IN SICILIA, IL SONDAGGIO