L’esito dell’incontro svolto oggi a Roma per la vertenza dei lavoratori ex LSU che operano nelle scuole di Palermo, è la dimostrazione che il percorso individuato è quello corretto e potrà dare una risposta definitiva ai lavoratori che da ventidue anni vivono una condizione di cronica precarietà, salvaguardando i servizi scolastici e ponendo fine alla stagione delle cooperative.”

Lo dichiara Barbara Evola, consigliera comunale di Sinistra Comune, la quale esprime soddisfazione “per l’impegno con cui l’Assessora Giovanna Marano sta proseguendo il percorso tracciato e per l’attenzione rivolta alla vertenza dalla Ministra Fedeli”