Dopo il secondo exit poll sui presidenti arriva il primo exit poll sui voti ai partiti denunciano un voto disgiunto rilevante a favore di Giancarlo cancelleri che però non basta a farlo eleggere presidente. Il Movimento 5 stelle, però, diventa indubitabilmente il primo partito con consensi che vanno dal 27 -31%.

Il secondo partito in Sicilia sarebbe Forza Italia con consensi fra l’11 e il 15%.

Nel dettaglio le stime parlano della lista Claudi Fava Centopassi ben oltre lo sbarramento del 5% con consensi fra il 7 e l’11%

Nella coalizione Micari il Pdr Sicilia Futura, il partito dell’ex Ministro Cardinale fra il 5 e l’8%; la lista Micari anch’essa fra il 5 e l’8%, il Pd che cala fra l’8 e il 12% mentre la debacle è quella di Alternativa popolare di Alfano fra il 2 e il 5% con il rischio di non superare lo sbarramento.

Nella coalizione di centrodestra Diventerà Bellissima, partito del candidato presidente Nello Musumeci fra il 3 e il 6%, la Lista Musumeci con Lega e Fratelli d’Italia fra il 6 e il 9%, l’Udc fra il 5 e l’8%, Forza Italia come detto fra 11 e 15% e infine la lista Popolari e Autonomisti di Roberto Lagalla e Saverio Romano fra il 2 e il 5%

 

Infine Siciliani Liberi fra lo 0 e il 2%