‘Accordo politico tra Noi con l’Italia e l’Udc. Nasce un nuovo soggetto politico, in grado di raccogliere le sfide che ci attendono, di dare rappresentanza e voce ad un elettorato di centrodestra, e di interpretare al meglio la tradizione liberale e popolare”.

Lo annunciano gli onorevoli Lorenzo Cesa, Antonio De Poli, Raffaele Fitto, Maurizio Lupi e Saverio Romano con una nota congiunta che di fatto rappresenta la prima del nuovo soggetto

“L’intesa raggiunta stamane dopo un incontro tra Lorenzo Cesa,Antonio De Poli per l’Udc, Raffaele Fitto, Maurizio Lupi e Saverio Romano per Noi con l’Italia, costituisce un traguardo importante per il Centro che si presenta unito e competitivo. Una dimostrazione tangibile di umiltà’ e di lungimiranza politica ma soprattutto di amore per il Paese, lacerato da tensioni e conflitti ma capace di risollevarsi nei momenti difficili. Un progetto inclusivo, aperto alle forze di Centro che si riconoscono in questi valori ed e’ per questo che Fitto e Cesa sono stati incaricati di tenere incontri per rafforzare questo progetto’.

Se, dunque, da una parte rinasce la Margherita a sinistra a trazione Lorenzin con Alfano dietro le quinte, dall’altro si ricostituisce una formazione di centro unita nella destra in vista delle prossime elezioni politiche ma non soltanto di quelle.

Leggi anche

L’ormai ex assessore Figuccia polemico col suo partito tenta di spaccare l’Udc