Un doppio appuntamento con il tatuatore Alessandro Bonaccorsi, in arte Alle Tattoo, guinness man e scrittore, in città per partecipare alla ‘Palermo Tattoo Expo’ alla Fiera Del Mediterraneo durante la quale tatuerà insieme alla sua crew dello studio Alle Tattoo Shop di Limidi di Soliera. Venerdì 29 settembre alle 21 al Mercato San Lorenzo presenterà il suo libro “E se mi tuatuassi Stili, forme, colori: tutto quello che devi sapere per scegliere il tuo tatuaggio” mentre sabato, sempre alle 21 sarà presso il locale Sciu Rum dell’area Quaroni. Nel corso di queste due serate sarà possibile provare a tatuare su pelle sintetica. In entrambe le serate sarà affiancato dalla libreria Flaccovio Mondadori Store.

Dagli stili che vantano una lunghissima tradizione, come l’old school, l’irezumi giapponese e il maori, alle tendenze più recenti come il trash polka, l’avawtgarde e lo skrecciato – il marchio di fabbrica di Alle Tattoo -, questo libro raccoglie tutto quanto c’è da sapere sul mondo dei tatuaggi: aneddoti e curiosità di un’arte antichissima e in continua evoluzione. Con spiegazioni tecniche e consigli pratici, fotografie, bozzetti originali e interviste ai maggiori tatuatori del panorama italiano, Alle Tattoo accompagna alla scoperta delle mille culture del tatuaggio.

Alessandro Bonacorsi in arte Alle Tattoo inizia ad inchiostrare nel 1989. La sua passione lo ha portato a girare conventions in tutto il mondo, portando a casa tantissima esperienza e molti premi; tra i più importanti due “Ink Awards “ in America, un “Roll of honour” in India, un “Ambassador Award” dall’Italian Museum di New York e svariati premi nei tattoo contest. La sua passione lo ha portato a sfidare molte volte il limite, da qui la passione per i “Guinness World Records”.
Per tre volte ha battuto il suo stesso record con la “sessione di tatuaggi più lunga al mondo”; la prima di 30 ore, la seconda di 48 ore e 2 minuti e la terza di 50 ore e 8 minuti. In seguito lo studio Alle Tattoo si è aggiudicato un nuovo Guinness facendo in 12 ore 836 tatuaggi. Ma le pazzie non finiscono qua, nel 2012 inizia la collaborazione con l’Asia Book of Records da cui scaturiscono altri 3 records:
Il maggior numero di tatuaggi in 5 minuti (102 stelle);
Il maggior numero di bandierine tatuate in 20 minuti (20);
Il tatuaggio più in alto al mondo (eseguito sulle cime dell’Himalaya).
Nel 2010 riceve il premio al salone del libro di Torino per ”Io tatuagggiatore” ed in seguito scrive altri tre libri : “Il mattino ha il maori in bocca”, “Cotto e tatuato” e collabora con Marco Lugli con “L’ultimo tatuaggio”.
Nel 2015 si aggiudica il Guinness World Record con “La frase tatuata più lunga al mondo” – “Most people to form a tattooed sentence”