Dagli argentieri Marco Li Puma e Gregorio Balsano (scoperti da Maria Accascina) attivi nelle Petralie fino al XVIII secolo sino all’ultimo artigiano orafo delle Madonie in attività.... Leggi tutto