Sembra infinita la scia di suicidi che negli ultimi giorni ha insanguinato tutta la zona est della città di Palermo dalla Fiera del mediterraneo fino allo sbocco a mare continuando per tutto il quartiere Arenella e Vergine Maria.

Ieri sera l’ultimo drammatico episodio ha lasciata scioccata l’intera borgata. Lo storico macellaio del mercato di via Montalbo si è lanciato dalla finestra della sua casa al quinto piano dello stabile al civico 17 di via Papa Sergio, la strada principale dell’Arenella che attraversa tutto il quartiere.

L’uomo è morto sul colpo. Non si conoscono i motivi del drammatico gesto sul quale sono in corso indagini. Appena qualche giorno prima un altro suicidio aveva visto protagonista un uomo di 68 anni in via Aloisio Juvara.

Sempre in questi giorni si è, poi, registrato un suicidio, il quarto in sette anni, anche all’Università di Palermo